«

»

set 04 2018

Stampa Articolo

Comunicazioni del Presidente Isabella Stoppani

ASSOCIAZIONE NAZIONALE AVVOCATI ITALIANI Il Presidente

Carissimi, siamo ormai alla vigilia delle scadenze congressuali e quanto prima la Segreteria nazionale provvederà all’invio delle mozioni presentate, per conto dell’ANAI da alcuni dei nostri delegati, anche al fine di raccogliere le firme dei delegati necessarie perché possano essere prese in esame dalla Commissione.
I temi oggetto delle nostre mozioni riguardano l’Avvocato nella Costituzione, il socio di capitale, il regolamento dell’OCF ed alcuni profili del processo civile.
Ringrazio ancora i Colleghi che hanno lavorato insieme a me su questi argomenti, sempre tenendo conto di quelli che sono i principi a fondamento della nostra Associazione.
L’autonomia, l’indipendenza, la competenza sono da noi rivendicate non solo come peculiarità della professione, ma anche della sua rappresentanza.
A Catania vi sarà una cena, organizzata da Giovanni Vanadia, che ringrazio, la sera di giovedì 4 ottobre. La Segreteria sta raccogliendo le adesioni che spero siano numerose, contando sulla partecipazione anche dei non delegati.
Ho chiesto all’organizzazione del Congresso la disponibilità di una sala per le riunioni dell’ANAI.
Per quanto concerne il riconoscimento dell’ANAI tra le associazioni maggiormente rappresentative, la relativa domanda al CNF sarà inoltrata a fine settembre.
Sono sorte, infatti, numerose criticità, in particolare relative al mancato invio alla Segreteria della documentazione necessaria, da parte di ben 40 sezioni, di cui all’allegato elenco, nonostante numerosi solleciti scritti e telefonici, ai quali si è dedicata con particolare impegno Raffaella Giovannelli.
Devo necessariamente sollecitare le sezioni inadempienti a far pervenire quanto richiesto (verbali di costituzione, eventi effettuati ed almeno le autocertificazioni dei Presidenti) entro il 15 settembre, rappresentando questo termine l’ultima possibilità, per le singole sezioni, di essere ritenute esistenti.
Naturalmente così come nella richiesta di riconoscimento al CNF non potranno essere menzionate, così non saranno considerate attive ai fini dell’assemblea ANAI.
Stiamo lavorando per una migliore strutturazione della nostra Associazione, così da consentire una più diretta partecipazione, un’apertura ai giovani, lo svolgimento di corsi e convegni diffusi su analoghe tematiche su tutto il territorio.
Una efficiente strutturazione potrà garantire anche lo sviluppo delle commissioni tematiche così da favorire lo scambio di idee ed un proficuo dibattito.
In questa fase di ripresa dell’attività auguro a tutti buon lavoro.

Isabella
isabellamaria.stoppani@hotmail.com

Roma, 3 settembre 2018

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/napoli-nord/?p=219