nov 06 2015

Convenzione ANAI – Lloyd’s – Rc Avvocati

Convenzione RC Professionale Avvocati Grazie all’incontro tra Underwriting Insurance Agency (UIA), Associazione Nazionale Avvocati Italiani (ANAI) e Obiettivo50, è nata la convenzione ANAI per la polizza Lloyd’s che copre il rischio di Responsabilità Civile Professionale, a favore degli iscritti all’Associazione.   Cliccate sul banner per accedere alla convenzione

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/massa_carrara/?p=526

lug 21 2017

status e capacità atto di nascita formato all’estero , figlio nato da fecondazione assistita ammissibilità di attribuzione del cognome della madre e di altra donna Corte di Cassazione sezione I civile sentenza 26 ottobre 2016 – 15 giugno 2017

Non è contraria all’ordine pubblico internazionale la trascrizione , in Italia, di un atto redatto all’estero , a correzione di un precedente atto di nascita  pur esso redatto all’estero  che preveda che il minore sia registrato come figlio oltre che della madre che lo ha partorito  - a seguito di fecondazione assistita – come già …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/massa_carrara/?p=1036

lug 19 2017

responsabilità e risarcimento Corte di Cassazione sezione III civile sentenza 5 luglio 2017 n 16508

L’obbligo di vigilare sulla sicurezza , all’interno ed all’esterno delle strutture dove si svolge attività giudiziaria , imposto al procuratore generale della Corte di Appello non riguarda solo il personale amministrativo ed i magistrati , ma tutti i cittadini  i quali devono poter accedere alle aule di giustizia per affermare il loro diritto senza correre …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/massa_carrara/?p=1034

giu 29 2017

diritto comunitario internazionale – famiglia- corte europea dei diritti dell’Uomo sezione I sentenza 1 maggio 2017 n 66396/14

Le autorità nazionali devono adottare misure adeguate per sanzionare la mancata cooperazione di un genitore  che impedisce all’altro una relazione affettiva  con il figlio. E tali provvedimenti devono essere adottati rapidamente perchè  il protrarsi del tempo può determinare conseguenze irreparabili  nelle relazioni con i figli .

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/massa_carrara/?p=1031

giu 26 2017

amministrazione di sostegno , matrimonio dell’amministrato con la badante , corte di cassazione sezione I civile sentenza 1 maggio 2017 n11536

I figli di un uomo  destinatario di un provvedimento di amministrazione di sostegno  non sono legittimati ad impugnare il matrimonio contratto dal loro padre se non nel caso in cui il giudice tutelare  abbia adottato uno specifico provvedimento  che vieti le nozze .Ed, in ogni caso, l’invalidazione del matrimonio è possibile solo se  avviene nell’interesse …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/massa_carrara/?p=1028

giu 20 2017

affido giudice italiano incompetente se il minore risiede all’estero Corte di Cassazione sezioni Unite Civili sentenza 5 giugno 2017 n 13912

Il Giudice italiano non è competente sulla richiesta di affido in via esclusiva proposta dal padre nei confronti della figlia minore , con doppia cittadinanza, che vive da anni con la madre negli Stati Uniti ; ai fini della giurisdizione  il criterio prevalente  in tema di responsabilità genitoriale è quello della residenza abituale del minore …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/massa_carrara/?p=1024

giu 14 2017

violazione obblighi assistenza familiare Tribunale di Aosta sezione penale, sentenza 16 marzo 2017 n 126

In relazione al reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare , previsto e punito dall’art 570 c p, la circostanza che il soggetto obbligato versi in difficoltà economiche o sia privo di una stabile occupazione lavorativa non vale ad escluderne la sussistenza . Tale circostanza da sola non è idonea a provare l’impossibilità di …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/massa_carrara/?p=1021

giu 12 2017

mantenimento figli ritardo pagamento assegni Corte di Cassazione sezione II penale sentenza 15 maggio 2017 n 24050

Non sussiste il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare quando il genitore tenuto al versamento non si sia attenuto ai tempi di pagamento previsti , ma che in definitiva con saltuari raddoppi di quanto dovuto mensilmente , abbia corrisposto il quantum per il mantenimento del figlio . Deve escludersi ogni automatica equiparazione  dell’inadempimento …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/massa_carrara/?p=1019

giu 08 2017

separazione coniugi assegno mantenimento corte di cassazione sezione I civile sentenza 17 maggio 2017 n 12196

Il coniuge separato ha diritto di mantenere lo stesso tenore di vita goduto durante il matrimonio. Pertanto se esso non dispone di mezzi adeguati per farlo, l’ex coniuge più facoltoso è tenuto a versargli un assegno che sia adeguato a tal fine . Secondo la Corte, il divorzio scioglie gli effetti del matrimonio mentre la …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/massa_carrara/?p=1017

giu 07 2017

affidamento dei figli e nuovi partners corte di cassazione sezione I civile sentenza 10 maggio 2017 n 11448

In tema di separazione e divorzio, in caso di affidamento congiunto è giustificato il collocamento presso il padre dei figli se questi manifestano disagio per la tendenza della madre a coinvolgere eccessivamente il suo nuovo partner nella loro vita.  Secondo la Corte di Cassazione la valutazione di preferibilità del collocamento dei ragazzi  è preclusa in …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/massa_carrara/?p=1014

giu 01 2017

appello prove nuove Corte di Cassazione Sezioni Unite civili sentenza 4 maggio 2017 n 10790

la prova nuova indispensabile ai fini del superamento dello sbarramento del superamento in appello  è quella di per sè idonea  ad eliminare ogni possibile incertezza  circa la ricostruzione fattuale accolta dalla pronuncia gravata , smentendola o confermandola  senza lasciare margini di dubbio  oppure provando quel che era rimasto non dimostrato o non sufficientemente dimostrato,  a …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/massa_carrara/?p=1012

Post precedenti «