Archivio Mensile: ottobre 2014

ott 22 2014

Il Sole 24 ore- Al lavoro in auto, no all’indennizzo

Se un lavoratore sceglie di utilizzare l’auto privata, al posto del mezzo pubblico, per andare al lavoro, aumenta notevolmente la propria esposizione al rischio di infortuni connessi alla circolazione stradale; per questo motivo, la scelta di fare ricorso all’automobile deve essere valutata con estremo rigore, e dà diritto all’indennizzo del cosiddetto infortunio in itinere solo …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/capri/?p=262

ott 22 2014

Anai- L’avvocato superspecialista

Lo schema di decreto per le specializzazioni forensi è stato approvato dal Consiglio di Stato ed è all’esame delle Commissioni Giustizia della Camera e del Senato. Non poche sono le critiche sulle limitazioni ingiustificate, sul numero enorme (50) di incarichi per mantenere il titolo, sulle contraddizioni nell’accreditamento, sulla svalutazione del titolo nell’ipotesi di sostanziale acquisizione …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/capri/?p=260

ott 14 2014

Italia Oggi: Querele facili, multe in vista

Una sanzione pecuniaria per prevenire le liti temerarie: chi presenta querele senza fondamento, pur di contestare e bloccare un articolo pubblicato contro i suoi interessi, dovrà pagare una multa che comprenda spese legali e danni arrecati. È questa l’unica modifica che la senatrice del Pd Rosanna Filippin, relatrice al Senato del disegno di legge n. …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/capri/?p=257

ott 14 2014

Italia Oggi- Un autoriciclaggio debordante

Tutti i reati fiscali rischiano di debordare nell’autoriciclaggio, con un incremento di pena sostanzialmente automatico per il reo rispetto a quanto previsto nel dlgs 74/2000. E con l’effetto che la prescrizione del reato fiscale non ha riflessi su quello di autoriciclaggio. E’ l’esito dell’inclusione nel reato in commento anche delle ipotesi di autoconsumo, scaturente dal …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/capri/?p=255

ott 13 2014

Mondo Professionisti- Un avvocato un voto

Il presidente dell’Associazione Nazionale Avvocati Italiani ribadisce dal palco del XXXII Congresso Nazionale Forense che la rappresentanza politica dell’Avvocatura deve essere eletta e non nominata, perché altrimenti “si aprirebbe un vulnus pericoloso che darebbe vita ad una rappresentanza di vertici. Dobbiamo dare ascolto alla base, dobbiamo dare visibilità anche ai piccolo ordini, perché con la …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/capri/?p=253

ott 13 2014

Il Sole 24 ore- avvocati stretti da sei anni di crisi

Congresso nazionale forense. Prima giornata a Venezia: vertici compatti a sostegno del decreto Orlando Dal 2008 al 2013 è stato perso il 12% dei redditi, -3,1% solo nell’ultimo anno VENEZIA. Dal nostro inviato Nel tentativo di sbloccare un assedio indotto non solo dalla pur pesante crisi economica, l’avvocatura ha celebrato ieri la giornata inaugurale del …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/capri/?p=251

ott 06 2014

ITALIA OGGI- Sciopero avvocati rafforzato

Lun. 6 – Il giudice deve sempre concedere il rinvio dell’udienza richiesto dal difensore quando lo sciopero proclamato dalla classe forense rispetta il codice di autoregolamentazione dei categoria: quest’ultimo, approvato a suo tempo dalla commissione di garanzia, ha valore di regolamento e al magistrato non rimane in pratica alcun potere discrezionale, ma compente soltanto di …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/capri/?p=249

ott 06 2014

ITALIA OGGI- Quote rosa per gli avvocati

Sab. 4 – Quando a dimettersi dall’Ordine forense è una consigliera, deve subentrarle un’altra donna, anche se il primo dei non eletti è un uomo. E ciò benché il regolamento previsto dal nuovo statuto dell’avvocatura non sia stato ancora approvato: da qualche giorno è approdato in Parlamento, all’esame delle commissioni competenti. La legge previgente non …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/capri/?p=247