Privacy

Informativa relativa al trattamento dei dati personali delle persone fisiche 

L’Associazione Nazionale Avvocati Italiani (di seguito il “Titolare”), con sede legale in Napoli, via Carlo Poerio, 53 in persona del suo legale rappresentante pro tempore, nell’ambito della propria attività di consulenza e di fornitura di servizi legali, fornisce la presente informativa ai sensi dell’articolo 13, GDPR (in breve, “Informativa”).

Si tratta di un’informativa che è resa ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE) 2016/679 (nel prosieguo “GDPR”) a coloro che interagiscono con i servizi web dell’Associazione Nazionale Avvocati Italiani, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo:

corrispondente alla pagina iniziale del sito di Associazione Nazionale Avvocati Italiani.

L’informativa è resa solo per il sito “https://www.associazionenazionaleavvocatiitaliani.it/” e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

  1. Identità e dati del titolare del trattamento dei dati

Associazione Nazionale Avvocati Italiani

Via Carlo Poerio, 53 – Napoli

C.F. e P.IVA:

Tel. +39 081.76.42.344

  1. Finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali e relativa base giuridica

I dati personali saranno trattati:

    1. senza il consenso (articolo 6, lettere b, c, f, GDPR), per le seguenti finalità:
  • adempiere gli obblighi precontrattuali e contrattuali derivanti dal conferimento di un eventuale incarico professionale,
  • rispettare le disposizioni di leggi e regolamenti (nazionali o comunitari), oppure eseguire un ordine di Autorità giudiziarie o di organismi di vigilanza ai quali il Titolare è soggetti,
  • esercitare i diritti del Titolare, in particolare, quello di difesa in giudizio;
    1. con consenso espresso (articolo 7, GDPR), per le seguenti finalità
  • organizzazione di eventi, incontri, convegni e seminari, anche volti alla formazione professionale,
  • attività di marketing di vario tipo, inclusa la promozione di servizi professionali, la distribuzione di materiale a carattere informativo e promozionale, l’invio di newsletter e pubblicazioni,
  • comunicazione dei dati e utilizzo da parte di altre entità giuridiche italiane del Network di cui il Titolare fa parte per le finalità di cui al presente paragrafo della Informativa.

Il conferimento dei dati per le finalità di cui alla precedente sezione (b.) è facoltativo, con la conseguenza che chiunque potrà decidere di non fornire il proprio consenso, ovvero di revocarlo in qualsiasi momento.

  1. Categorie di dati personali trattati

Nell’ambito delle finalità dei trattamenti evidenziati al precedente paragrafo (2.), saranno trattati unicamente dati personali aventi ad oggetto, a titolo di esempio, nome e cognome, codice fiscale, numero di partita IVA, residenza, domicilio, sede del luogo di lavoro, indirizzi mail, PEC e social, numero di telefono e fax, società datrice di lavoro, ruolo e/o inquadramento aziendale, etc.

  1. Categorie di destinatari dei dati personali

Per le finalità di cui al precedente paragrafo (2.), sezione (a.) i dati personali forniti potranno essere resi accessibili:

  • a dipendenti e collaboratori del Titolare, nella loro qualità di addetti autorizzati al trattamento dei dati (o c.d. “incaricati al trattamento”),
  • a terzi soggetti che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili del trattamento,
  • ad Autorità giudiziarie o di vigilanza, amministrazioni, enti ed organismi pubblici (nazionali ed esteri);
  • ad altre entità giuridiche del Network di cui il Titolare fa parte.

Ove venga espresso il consenso all’utilizzo dei dati personali per le finalità di cui al precedente paragrafo (2.), sezione (b.), gli stessi potranno essere resi accessibili ai soggetti indicati nei precedenti punti nonché, ove del caso e sempre previo consenso, alle altre entità giuridiche del Network di cui il Titolare fa parte.

  1. Conservazione e trasferimento di dati personali all’estero

La gestione e la conservazione dei dati personali avviene in cloud e/o su server ubicati all’interno ed all’esterno dell’Unione Europea di proprietà e/o nella disponibilità del Titolare e/o di società terze incaricate, debitamente nominate quali responsabili del trattamento.

Il trasferimento all’estero dei dati nei paesi extra-UE avviene in conformità alle disposizioni contenute nel Capo V, GDPR (articolo 46), mediante l’adozione di clausole-tipo redatte sulla base delle versioni n. 2004/915/EC e n. 2010/87/EU elaborate dalla Commissione Europea.

I dati personali non saranno oggetto di diffusione.

  1. Periodo di conservazione dei dati personali

I dati personali raccolti per le finalità indicate al precedente paragrafo (2.), sezione (a.) saranno trattati e conservati per tutta la durata dell’eventuale rapporto professionale instaurato.

A decorrere dalla data di cessazione di tale rapporto, per qualsivoglia ragione o causa, i dati saranno conservati per la durata dei termini prescrizionali applicabili ex lege.

I dati personali raccolti per le finalità indicate al precedente paragrafo (2.), sezione (b.) saranno trattati e conservati per il tempo necessario all’adempimento di tali finalità e comunque fino alla revoca del consenso.

  1. Diritti esercitabili

In conformità a quanto previsto nel Capo III, Sezione I, GDPR, possono essere in ogni momento esercitati i diritti ivi indicati ed in particolare:

  • Diritto di accesso – Ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che riguardano il soggetto interessato e, in tal caso, ricevere informazioni relativamente a, tra le altre: finalità del trattamento, categorie di dati personali trattati e periodo di conservazione, destinatari cui questi possono essere comunicati (articolo 15, GDPR),
  • Diritto di rettifica – Ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti e l’integrazione dei dati personali incompleti (articolo 16, GDPR),
  • Diritto alla cancellazione – Ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali, nei casi previsti dal GDPR (articolo 17, GDPR),
  • Diritto di limitazione – Ottenere dai Contitolari la limitazione del trattamento, nei casi previsti dal GDPR (articolo 18, GDPR)
  • Diritto alla portabilità – Ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che riguardano il soggetto interessato forniti a eventuali Contitolari e di ottenere che gli stessi siano trasmessi ad altro titolare senza impedimenti, nei casi previsti dal GDPR (articolo 20, GDPR)
  • Diritto di opposizione – Opporsi al trattamento dei dati personali, salvo che sussistano motivi legittimi per i Contitolari di continuare il trattamento (articolo 21, GDPR)
  • Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo – Proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio n. 121, 00186, Roma (RM).

Potranno essere esercitati tali diritti mediante il semplice invio di una richiesta via e-mail all’indirizzo PEC del Responsabile della protezione dei dati, sopra indicato.

  1. Aggiornamenti della Privacy Policy

Si precisa che il presente documento, pubblicato all’indirizzo Privacy ANAI costituisce la “Privacy e Cookie Policy” di questo sito che sarà soggetta ad aggiornamenti. Il Titolare del Trattamento si riserva in ogni caso il diritto di apportare modifiche alla presente Privacy Policy in qualunque momento dandone pubblicità agli utenti su questa pagina. Si prega dunque di consultare questa pagina, prendendo come riferimento la data di ultima modifica indicata in fondo alla stessa. Nel caso di mancata accettazione delle modifiche apportate alla presente Privacy Policy, l’utente è tenuto a cessare l’utilizzo di questo sito e può richiedere al Titolare del Trattamento di rimuovere i propri dati personali. Salvo quanto diversamente specificato, la precedente “Privacy e Cookie Policy” continuerà ad applicarsi ai dati personali sino a quel momento raccolti.