Le Sezioni unite della Cassazione civile hanno annullato le elezioni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Cagliari. Annullato dal Tar il sistema elettorale usato per l’elezione dei direttivi dei singoli ordini, ora la Suprema Corte ha accolto il ricorso presentato da alcuni avvocati e ha dichiarato nulla l’elezione per il quadriennio 2015-2018.
Pubblicata la sentenza ora il presidente uscente, Rita Dedola, avrà 45 giorni per indire nuove elezioni con la legge che stata approvata nei mesi scorsi e che sana i nodi che erano stati dichiarati illegittimi dal tribunale amministrativo.
Tutto da rifare, dunque, visto che la Suprema Corte tra i vari motivi ha rilevato il mancato rispetto delle norme sulla tutela delle minoranze e della parità di genere.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *