(ADNKRONOS) – ​SECONDO UNAGIPA IL FATTO CHE IL MAGISTRATO SIA “IMPIEGATO SOLO APPARENTEMENTE PART-TIME, CON UNO STIPENDIO DA BRACCIANTE AGRICOLO IN NERO, SENZA TUTELE PREVIDENZIALI EFFETTIVE, SENZA TUTELE ORDINAMENTALI E DISCIPLINARI” AFFLIGGE LE GARANZIE DI INDIPENDENZA ED IMPARZIALITÀ.     ​L”UNIONE NAZIONALE GIUDICI DI PACE COMUNICA INOLTRE CHE LA CORTE DI giustizia EUROPEA DECIDERÀ SU QUALE DEBBA ESSERE IL TRATTAMENTO ECONOMICO E GIURIDICO DEI GIUDICI DI PACE E DI TUTTI I MAGISTRATI ONORARI ORDINARI ITALIANI, “COME AD ESEMPIO GIÀ SUCCESSO CON I MAGISTRATI ONORARI BRITANNICI (SENTENZA O”BRIAN) E CON I PRECARI DELLASCUOLA (SENTENZA MASCOLO)”.      L”UNAGIPA SPIEGA INFATTI CHE LO STESSO GIORNO NEL QUALE VENIVA PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE IL DECRETO GOVERNATIVO DI RIFORMA DELLA MAGISTRATURA ONORARIA, “IL GIUDICE DI PACE DI L”AQUILA, SU RICORSO DI UN MAGISTRATO DI PACE DEL DISTRETTO CHE CHIEDEVA IL PAGAMENTO DELLE FERIE NON RETRIBUITE NEL 2016 (DOMANDA DI COMPETENZA DEL GIUDICE DI PACE SECONDO LE SEZIONI UNITE DELLA CASSAZIONE), HA RIMESSO GLI ATTI ALLA CORTE DI giustizia DELL”UNIONE EUROPEA SOLLEVANDO LE SEGUENTI QUESTIONI PREGIUDIZIALI: A) SE IL GIUDICE DI PACE DEVE ESSERE CONSIDERATO LAVORATORE SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO; B) SE I MAGISTRATI ORDINARI DEVONO ESSERE INDIVIDUATI COME LAVORATORI A TEMPO INDETERMINATO COMPARABILI; C) SE SUSSISTONO RAGIONI OGGETTIVE CHE GIUSTIFICHINO UN TRATTAMENTO ECONOMICO E GIURIDICO DISCRIMINATORIO DEI GIUDICI DI PACE RISPETTO AI MAGISTRATI ORDINARI; D) SE L”ASSENZA DI EQUE CONDIZIONI DI LAVORO IN FAVORE DEI GIUDICI DI PACE PREGIUDICHI L”INDIPENDENZA ED IMPARZIALITÀ DEL GIUDICE”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *