ANNO GIUDIZIARIO: ANAI, SI TAGLIANO I TRIBUNALI NON GLI SPRECHI 

ANNO GIUDIZIARIO: ANAI, SI TAGLIANO I TRIBUNALI NON GLI SPRECHI (AGI) – Roma, 25 gen. – Invece che sopprimere mille uffici giudiziari, per migliorare la giustizia basterebbe introdurre seriamente e diffusamente il processo telematico. Questa la posizione dell’Associazione nazionale avvocati italiani (Anai) sulle spese del “sistema giustizia”, rispondendo al ministro Severino che nella sua relazione per l’inaugurazione dell’Anno Giudiziario 2013 ha parlato di un risparmio derivante dalla chiusura degli uffici giudiziari di 55 milioni. (AGI) Red/Oll (Segue) 251727 GEN 13 NNNN  

ANNO GIUDIZIARIO: ANAI, SI TAGLIANO I TRIBUNALI NON GLI SPRECHI (2) 

ANNO GIUDIZIARIO: ANAI, SI TAGLIANO I TRIBUNALI NON GLI SPRECHI (2) (AGI) – Roma, 25 gen. – “Manca trasparenza – denuncia il presidente dell’Anai Maurizio De Tilla – su investimenti, introiti, spese, somme e beni gestiti, risorse impiegate, obiettivi perseguiti e raggiunti. Si sa solo che si sono spesi malamente 84 milioni per inutili braccialetti elettronici e che per l’esternalizzazione dei servizi si spendono all’incirca 700 milioni all’anno”. (AGI) Red/Oll 251727 GEN 13 NNNN

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *