La mediocrazia

2 strade diverse: eccellenza e mediocrità!

2 strade diverse: eccellenza e mediocrità!

 

 

 

L’attuale momento di declino della società registra la presa del potere da parte dei mediocri e l’instaurazione globale del loro regime.

Il termine “mediocrazia” designa standard professionali, protocolli di ricerca, processi di verifica e settori della burocrazione e della politica.

Per affacciarsi alla vita pubblica in ogni sua forma non occorre altro che occupare «il punto di mezzo, il centro, il momento medio elevato a programma» e abbracciare nozioni feticcio quali «prov­vedimenti equilibrati», «giusto centro» o «compromesso». Insomma, essere perfetta­mente, impeccabilmente mediocri.

(Alain Deneault – La mediocrazia).

Maurizio de Tilla

 (Presidente A.N.A.I.)

banner_lloyd_300x250
bannerlextel
banner-anai-CSE

 
banner-anai-SISMLA

banner-anai-CEA

  Tutti i siti delle sezioni ANAI - Clicca qui

Inserisci la tua e-mail ti iscriverai alla nostra newsletter gratuita.

  Consigli di lettura
  Video

Le priorità irrinunciabili delle Battaglie ANAI

1.- Attuazione ed esecuzione della sentenza TAR Lazio che ha annullato il regolamento elettorale forense.

2.- Stralcio dalla riforma del processo civile delle disposizioni che limitano i diritti di difesa e di impugnazione (eccettuata l’abrogazione del filtro in appello).

3.- Attribuzione all’attività degli avvocati di una parte significativa dell’attività oggi svolta davanti al giudice con dispendio di spese e di risorse (emissione dei decreti ingiuntivi non esecutivi, convalida di licenze e sfratti per finita locazione e per morosità, atti di volontaria giurisdizione etc).

4.- Dal d.l. sulla concorrenza va stralciata la parte che riguarda l’avvocatura. No perentorio al socio di capitale.

5.- Va difesa l’autonomia e l’indipendenza della Cassa forense e va fortemente implementato il Welfare per i giovani, per le donne avvocato e per i colleghi che versano in difficoltà.

6.- Il processo telematico non potrà che essere esclusivo. Va abbandonato definitivamente il cartaceo. Per attuare ciò, occorre implementare con l’impiego di notevoli risorse, con una nuova puntuale organizzazione, informatica, con i necessari dispositivi di sicurezza, con una magistratura attrezzata e competente. Se ciò non sarà possibile entro la fine del 2015, si dovrà ripensare tutto e/o intraprendere diverse strade digitali (anche meno costose).

7.- L’avvocato non è imprenditore e gli ordini forensi non sono associazioni di imprese. L’avvocatura è estranea all’Antitrust.

8.- La Costituzione italiana riconosce nel lavoro (anche in quello autonomo e professionale) un fondamento della Repubblica.

Gli avvocati hanno diritto ad un compenso proporzionato ed adeguato. Sono nulle le convenzioni che contrastano con tali principi.

9.- Va contrastata con ogni mezzo la ulteriore revisione della geografia giudiziaria che prevede la demolizione di Corti di appello e di Tribunali.


Le News di Oggi

22Giu 2017

La più grande rivoluzione dell’universo digitale è il motore di ricerca. Una cosa talmente innovativa che solo un genio lungimirante come Isaac Asimov, poteva prevedere. Nel lontano 1955, l’autore ipotizzava che l’umanità fosse riuscita a creare una macchina che contenesse in sé tutto lo scibile umano, al quale le persone potevano porre qualsiasi tipo di […]

22Giu 2017

È sorprendentemente occupato dai tribunali del Sud Italia il podio della classifi­ca degli uffici che nel 2016 hanno smaltito più contenzioso civile ar­retrato. Secondo i dati del ministe­ro della Giustizia aggiornati al 31 dicembre 2016 il tribunale di Avezzano (L’Aquila) è quello che ha aggredito di più lo stock (-23,9%), seguito da Foggia (-20,5%) e […]

21Giu 2017

Mondo professionisti Un “punto di partenza per le Casse, per definire strategie di allineamento dei propri interessi con quelli del Paese”, con esperti e politici che “hanno illustrato in quali casi è possibile prevedere un ritorno d’impatto degli investimenti a livello di Paese e del singolo cittadino. E ci hanno sottolineato come sia necessaria la […]

21Giu 2017

La Responsabilité médicale du fait de la fabrication, de la mise en marché et de la distribution du médicament : Le cas de l’Afrique Du 30 juin au 1er juillet 2017 – Yaoundé, Cameroun #UIAYaoundé PLUS QU’UNE SEMAINE POUR VOUS INSCRIRE ! La notion de responsabilité médicale renvoie au devoir de répondre des actes professionnels que […]

21Giu 2017

CERIMONIA DI INTITOLAZIONE DELLA SALA AVV. FRANCESCO LANDOLFO  LUNEDI’ 26 GIUGNO 2017 ORE 11.30 Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli intende ricordare la figura, perpetuandone la memoria, dell’Avvocato Francesco Landolfo già Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati A tale fine lunedi 26 giugno pv. alle ore 11.30, p.zza coperta Palazzina E del Nuovo Palazzo […]